Feed RSS

Archivi tag: biscotti

Biscotti morbidi con la zucca

biscotti morbidi con zucca - fiocchi di burro

Come dicevo nel mio articolo precedente… ZUCCA! Zucca per tutti i gusti… Questi biscotti sono stati un po’ un esperimento, ho guardato ricette qua e là, nessuna mi convinceva, ho fatto di testa mia ma era troppo liquido l’impasto… uff! Alla fine ho aggiunto un po’ di zucchero e farina ed eccoli, morbidi come i savoiardi più morbidi, ma dolci come la zucca! …e con un po’ di cioccolato che non guasta mai.

Ingredienti (per 50/60 biscotti):

  • 450 gr di farina (Schar mix C)
  • 200 gr di purea di zucca
  • 200 gr di zucchero
  • 2 uova piccole
  • 1/2 bustina di lievito
  • 100 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • gocce di cioccolato q.b.
  • 1 confezione di zucchero a velo

Preparazione:

***Come preparare la purea di zucca: io l’ho messa in una grossa padella antiaderente tagliata a cubotti, ho aggiunto poca poca acqua (tanto poi la zucca ne rilascia un sacco) e ho coperto tutto con uno di quei magici coperchi col bordino di gomma e lo sfiato per il vapore, ma va bene anche un coperchio normale. Fate cuocere per un quarto d’ora circa, non deve esserci acqua nella pentola e la zucca deve potersi schiacciare con la forchetta, a quel punto schiacciate tutto senza pietà e poi per sicurezza passate la quantità che vi serve nel colino e schiacciate ancora, se gocciola è normale e va bene così, se esce tanta acqua schiacciate taaaantoooo perché qualcosa è andato storto 😛***

Montate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto cremoso. Unite le uova e continuate a montare. Aggiungete la zucca e poi la farina setacciata con lievito, sale e vanillina e continuate a mischiare fino ad ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto potete aggiungervi tutte le gocce di cioccolato che volete, io vado sempre a occhio, sta volta ho preferito non metterne troppe per non coprire il sapore della zucca.

Preparate una terrina con lo zucchero a velo. L’impasto, anche raffreddato in frigo, resterà troppo morbido per essere lavorato a mano, vi consiglio quindi di tuffare dei cucchiaini di impasto nello zucchero a velo e farne delle palline solo quando saranno ricoperti dallo zucchero. Cercare di fare delle palline prima e passarle nello zucchero dopo potrebbe finire in tragedia. 😛

Infornate sulla placca rivestita di carta da forno una ventina di palline per volta e cuocete a 180° per circa 15 minuti (controllate la prima infornata, su così poco tempo la differenza da un forno all’altro conta abbastanza).

Lasciateli raffreddare o quantomeno intiepidire prima di muoverli dalla placca perché ovviamente tanto saranno morbidi, tanto saranno delicati, soprattutto caldi.

Piaceranno a tutti, ve lo garantisco!! …e finiranno in fretta!!

Biscotti morbidi al cioccolato

biscotti morbidi al cioccolato - fiocchi di burro

 

Sta volta il merito non è proprio mio, il merito è del blog Ho voglia di dolce da cui ho rubato la ricetta, le uniche modifiche sono state l’utilizzo di farina senza glutine e il tempo di cottura, che ho abbassato a 10 minuti anziché 15 perché nel mio forno stavano diventando duri, probabilmente la differenza di forno e di farina influisce sui tempi, ma insomma.. basta fare un test e al massimo cuocerli ancora un po’!

Ve la posto perché sono davvero davvero buoni e vale la pena provarli!!

Gli immancabili biscotti di Natale…

Biscotti di natale - fiocchi di burro

Lo so, lo so… si postano prima di Natale queste ricette, non dopo. Non è colpa mia 😦 Non ho proprio avuto tempo… un non-cuoco deve cucinare quando non lavora, non c’è tempo sotto le feste per scrivere, no no no! Ma ora, ora che finalmente BASTA.. basta cibo almeno fino al 31, ora posso scrivere.. e voi i biscotti potete sempre decidere di farli per altri mille motivi, o magari serviranno a qualcuno l’anno prossimo. 😉

Coooomunque… ero stanca di fare i soliti biscotti (quelli di cui non avrete mai la ricetta) e allora li ho fatti senza le noci e già che c’ero ho fatto anche dei biscottini al cocco e poi li ho distribuiti mischiati.

Prima la ricetta di quelli al cocco (in foto qui sopra).

Ingredienti (per booh, ho perso il conto.. ma direi 80 biscotti):

  • 300 gr di farina (io uso sempre il mio fidato mix C della Schar)
  • 250 gr di farina di cocco
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 100 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di lievito

Preparazione:

In una terrina unite cocco, zucchero e il burro ammorbidito e mischiate (vi consiglio di farlo a mano, come quando si prepara un crumble) fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete le uova e in ultimo la farina setacciata con lievito, vanillina e sale. Lasciare riposare per 10/20 minuti l’impasto in frigo, sarà più facile farne delle palline.

A questo punto, raffreddatosi l’impasto, con l’aiuto di un cucchiaino formate delle palline e disponetele sulla placca del forno. Potete infornarne 30 per volta senza che si attacchino, non sono biscotti che si allargano molto. Infornate a 180° per 15 minuti.

biscotti di natale  - fiocchi di burro

La seconda ricetta è per dei cookies americani ma un po’ meno grassi e unti dei cookies standard (non tanto meno eh, un pochino meno 😛 ).

biscotti di natale - fiocchi di butto

Ingredienti (per una quantità moderata di biscotti che io per esigenze natalizie ho triplicato, diciamo che così ne fate una cinquantina, credo..):

  • 200 gr di farina (Schar mix C)
  • 125 gr di burro
  • 125 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 45 gr di zucchero a velo
  • 90 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

In una terrina montate il burro ammorbidito e lo zucchero a velo, poi aggiungete lo zucchero normale e l’uovo. Incorporate la farina setacciata con lievito sale e vanillina e in ultimo aggiungete il cioccolato. Consiglio anche una bella impastata a mano finale per evitare che il cioccolato sia più concentrato in alcune zone.

Fate riposare in frigo e poi formate delle palline, stavolta non ne metterei in forno più di 25 per volta perché questi invece sono biscotti che si allargano eccome, da tondi diventano piatti! Infornate a 180° per 12 minuti e poi lasciate raffreddare un momento prima di spostarli perché caldi sono molto friabili e rischiereste di romperli.

E ora che avete finito di sfornare e sfornare e che i biscotti si sono raffreddati… non resta che insacchettare tutto e portarli a chi è stato buono e se li è meritati! 😉

021

024

 

026 (2)

Salame dolce

Fiocchi di burro -  salame dolce

Sì, la foto è bruttina… non ci sono mai le luci giuste e la macchina fotografica è sempre scarica…. 😛

Comunque… un dolce veloce da preparare, buonissimo e, nel mio caso, con del grasso extra! 😉

Ingredienti (per un salame o per 12 salamini monodose):

*una nota sul concetto di monodose: sono dei teneri salamini piccoli e indifesi che potete regalare o mangiare senza ogni volta dover tirare fuori il dolce, tagliare, mettere via etc etc… il problema è che probabilmente è più di quanto ne mangereste da un normale salame a fette ma, siccome è piccolo e carino e sembra innocuo, finirete col mangiarne 3 per volta :O

  • 300 gr di biscotti secchi (per farlo senza glutine io ho usato i petit della Schar – sembra che io li sponsorizzi, in realtà questi biscotti e la farina sono due dei pochi prodotti Schar che uso!)
  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 250 gr di burro
  • 125 gr di zucchero
  • 2 uova

Il grasso extra è riferito al fatto che le dosi originali erano 200 gr di cioccolato, 200 gr di burro e 100 gr di zucchero… ma mi sembrava asciuttino….

Preparazione:

Spezzettate i biscotti. In una terrina montate il burro ammorbidito con lo zucchero e le uova, nel mentre fate sciogliere a bagno maria il cioccolato. Versate a filo il cioccolato mescolando molto in fretta per evitare che il troppo calore rovini le uova e poi unite i biscotti.

Versate il composto su della carta da forno e arrotolatelo dandogli la forma di un salame. Nel caso vogliate fare dei salamini mettete un paio di cucchiai di composto per volta e arrotolate. Fate raffreddare in frigo per alcune ore.

Volendo potete cospargere il salame di zucchero a velo per renderlo più simile al vero salame.

 

 

 

Dolcetti al cocco

dolcetti al cocco

 

Non capirò mai perché alla gente il cocco piaccia così tanto… ma li volevano… e a Natale siamo tutti più buoni… quindi con un po’ di ritardo, ecco la ricetta.

Ingredienti (per una montagna di dolcetti):

  • 250 gr di farina di cocco
  • 350 gr di farina (schar mix C)
  • 175 gr di burro
  • 4 uova
  • 140 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

e se dovesse sembrarvi troppo denso il composto potete aggiungere qualche cucchiaio di latte.

Preparazione:

In una terrina mescolate il burro ammorbidito con lo zucchero e le uova, poi aggiungete la farina setacciata con il lievito e il sale e in ultimo la farina di cocco. Fate delle palline e infornate su una teglia ricoperta di carta da forno per 10 minuti circa a 180°.

Dolci d’Autunno

Quale modo migliore per festeggiare Mabon e l’inizio dell’autunno se non cucinando dolci per tutti?

Volevo fare qualcosa che richiamasse i frutti dell’autunno… ma non ho trovato una ricetta già pronta che fosse soddisfacente, non ho trovato la farina di castagne perchè è troppo presto e tanto meno le castagne fresche, ma in qualche modo ci si arrangia sempre… ho comprato delle castagne precotte sottovuoto, dell’uvetta, il cioccolato a casa non manca mai…. ho risfoderato una ricetta per dei biscotti lisci di un’amica e ho mescolato tutto nel calderone della strega 😉

Ingredienti (per tanti dolcetti):

  • 250 gr di farina (senza glutine: Schar mix C)
  • 70 gr di burro
  • 50 ml di latte
  • 70 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 8 gr di lievito
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 4 cucchiai di miele
  • 100 gr di castagne precotte e qualche cucchiaio di latte
  • 50 gr di uvette
  • 50 gr di gocce di cioccolato
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Montate le uova con lo zucchero, aggiungete il burro, poi il latte e la farina con lievito, vanillina e sale.

Aggiungete il miele (se lo scaldate leggermente nel microonde sarà più facile da amalgamare)

Passate le castagne col minipimer fino ad avere dei pezzettini molto piccoli e poi fatele cuocere qualche minuto in padella con del latte per renderle più morbide (la cottura in forno rischia di seccarle). Lasciate raffreddare.

Aggiungete le uvette, il cioccolato e le castagne al composto. Fate delle palline e infornate a 180 ° per circa 10 minuti. Avranno la grandezza di un biscotto e la morbidezza di un muffin. Consiglio a chi li sforna di provarli caldi .^^

In sottofondo: Mabon – Omnia http://www.youtube.com/watch?v=xZ7osoZZsRk