Feed RSS

Fairy tale inspired: fish fingers and custard! – Latte fritto

fish fingers and custard - fiocchi di burro

Mi scuso per la foto… eravamo a una grigliata, non avevo voglia di fare qualche presentazione figa solo per fotografarla. 😛

Questo è il dolce preparato per il 23 agosto, giorno in cui è iniziata l’ottava stagione di Doctor Who (che possiamo considerare la più bella delle fairy tale, no?). Chiunque segua Doctor Who sicuramente ricorderà questo piatto con una stretta al cuore e un sacco di malinconia…

Fish-Fingers-and-Custard-Still

…chiaramente i miei fish fingers sono finti, non ho avuto il coraggio di provare davvero l’abbinamento merluzzo – crema pasticcera, anche se tra i miei amici c’erano dei temerari che avrebbero voluto farlo… :OOO Si tratta di latte fritto, ricetta che – lo ammetto – avevo visto fare a Benedetta Parodi e che mi è tornata in mente mentre pensavo a cosa avrei potuto cucinare al posto dei bastoncini di pesce!

Per chi non conosce questo dolce, no.. non ho fritto davvero del latte, è una crema di latte molto densa quella che ho fritto. 😛

Ingredienti (per 26 bastoncini circa):

  • 1 litro di latte
  • 200 gr di maizena
  • 150 gr di zucchero
  • 2 bustine di vanillina
  • 1 litro di crema pasticcera (consiglio di fare il doppio della crema nella ricetta, anche il triplo ecco :P)
  • 2/3 uova
  • farina di mais finissima q.b.
  • pangrattato q. b.
  • 1 litro di olio per friggere

Preparazione:

In una terrina unite poco per volta una parte del latte con la maizena fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

Mettete il latte rimasto in una pentola e aggiungete lo zucchero e la vanillina, fateli scogliere e unite il composto di latte e maizena, portate a ebollizione continuando a mescolare con una frusta per evitare e grumi. La crema di latte è pronta quando prende consistenza e inizia a staccarsi dalla pentola.

A questo punto stendete la crema in una teglia rettangolare di circa 20×30 cm, il vostro strato di crema dovrà essere spesso circa 2 cm. Lasciate la crema in frigo a riposare per alcune ore finché non sarà ben solida.

Nel mentre potete iniziare a preparare la crema pasticcera (trovate la ricetta qui).

Quando la crema di latte si sarà solidificata potete procedere e tagliarla a bastoncini, vi consiglio di utilizzare un coltello grande, affilato e leggermente bagnato.

Prendete tre fondine, in una sbattete le uova con un pizzico di sale, in una mettete la farina e nell’altra il pan grattato. Passate prima i bastoncini nell’uovo e nella farina e poi fate una seconda impanatura passandoli di nuovo nell’uovo e poi nel pangrattato.

Scaldate l’olio in una padella e friggete fino a doratura, ci vorranno pochi minuti. Serviti i vostri bastoncini ancora caldi con la crema pasticcera.

…Geronimo!!!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: