Feed RSS

Verdesca impanata al forno

fiocchi di burro - verdesca impanata al forno

Prima di tutto: basta post di S. Valentino vi prego… se vedo un’altra ricettina dolce con cuoricini ovunque vomito. Non ho mai festeggiato S. Valentino, trovo sia la festa più idiota di sempre e soprattutto, per me che non sono riuscita a postare in tempo nemmeno la ricetta del carbone dolce per l’epifania, vedere dieci giorni di post di ricette di S. Valentino è superipermegafastidioso.

Quindi io per protesta posto del pesce impanato.. che un po’ puzza, un po’ ci si deve sporcare le mani, un po’ ha l’ossicino che ci ricorda che era un piccolo squaletto simpatico, ha un look banale, fuori moda, quasi da ricettario degli anni ’80 e coi cuoricini proprio non c’entra una fava.

Ho deciso di farmi una cultura sul pesce… un po’ come avevo deciso di farmene una sui formaggi e sono ferma al brie e al casera, o sui tagli di carne particolari e non ne ho ancora sperimentato uno… insomma, a sto giro speriamo che i miei buoni propositi durino più di una ricetta… cmq, assecondando il mio buon proposito, sabato ho fatto una scorta di pescetto surgelato, tra cui due tranci di verdesca (pur non avendo la più pallida idea di odore, sapore, ricetta).

Cerco cerco cerco e scopro con rammarico che, insomma, questa povera verdesca non se la fila nessuno, tant’è che ho dovuto cercare le ricette col pesce spada. Aprirò una parentesi da nuova esperta di pesce 😛 che sono: il pesce spada, che io non amo molto, è asciutto, puzzicchia e costa il triplo.. la verdesca è saporita ma non puzza, è molto più morbida e costa di meno. 10 a 1 per la verdesca. Oh poi son gusti eh, ma qua abbiamo molto gradito 😉

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 tranci di verdesca
  • 1 uovo
  • 3 o 4 cucchiai di pangrattato (io ho usato quello della Nutrifree)
  • 3 0 4 cucchiai di grana grattugiato (se il formaggio col pesce vi fa strano potete usare anche solo il pangrattato, a me però piace!)
  • 1 pizzico di timo e maggiorana
  • sale

Io l’ho servito con patate e pomodorini conditi con olio e aromi e fatti cuocere per un’ora in forno a 200°.

Preparazione: 

Se volete le patate al forno, iniziate con quelle. Mettetele sulla placca del forno lasciando lo spazio per la verdesca, che andrete ad aggiungere dopo 40 minuti di cottura delle patate.

In un piatto fondo sbattete l’uovo, salate, aggiungete timo e maggiorana. In un piatto piano preparate il mix di pangrattato e grana grattugiato. Prendete i tranci di verdesca e passateli uno alla volta prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Cuocete in forno a 200° per 20 minuti girando il pesce a metà cottura. Terminate con 2 minuti di grill e servite!

 

Annunci

»

  1. Piatto buono e semplice!!! Sono d’accordo con te: basta San Valentino e basta ricette ed ingredienti a forma si cuore!!!

    Rispondi
  2. ciao visto solo ora questo tuo post, , non conosco questo pesce, mai sentito nominare, eppure ne cucino di pesci.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: