Feed RSS

Tronchetto di Natale vol. 2

tronchetto - fiocchi di burro

 

E come sempre, alla fine arriva lei.. l’influenza. E allora visto che sono troppo sfasata per cucinare e ho avuto delle difficoltà a far bollire degli spinaci.. sfrutterò l’agonia nella coperta per scrivere un po’ sul mio povero semi abbandonato blog!

Questo dolce l’ho fatto per Natale… ma direi che va bene anche per l’ultimo dell’anno… anzi, se siete di fretta fa una gran scena (a meno della mia foto che è discretamente venuta male :P) e non ci vuole molto a prepararlo… tra l’altro per i più ritardatari va benissimo anche una farcitura di nutella, rapida e indolore.

Io ci ho messo tre ore… ma io mi perdo via.. e poi io ne ho fatti due, i Tronchetti Twins!

tronchetti twins - fiocchi di burro

Io ne ho fatti due, però di biscuit ne ho fatto uno solo e dopo averlo farcito l’ho diviso a metà… diciamo che da un biscuit vi vengono 12 fette circa, dipende da quanti siete e da quanto mangiate… 😛 io lo consiglierei per 8 persone, non sia mai che se no non basti!

Per la ricetta del biscuit vi rimando al tronchetto dell’anno scorso, qui.

Quanto alla farcitura… quest’anno ho messo in atto un ipercalorico rimedio al fatto che la ganache rimane troppo asciutta quando si solidifica e che le creme classiche tendono a “scappare” fuori dal tronchetto… ho ceduto alle tentazioni della crema di burro.

Ingredienti per la crema di burro al cioccolato:

  • 180 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 240 gr di zucchero (e qui si apre un dibattito, la ricetta vorrebbe l’utilizzo dello zucchero a velo per ottenere una crema vellutata… io però adoro lo scricchiolio croccante dei granelli di zucchero e quindi solitamente mischio lo zucchero a velo con lo zucchero normale)

Preparazione: 

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria, nel mentre prendete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e unitelo allo zucchero, montate il composto, incorporate il cioccolato fuso e lasciate riposare in frigo per una ventina di minuti. La crema non deve solidificarsi, deve solo raffreddarsi un po’, altrimenti non riuscirete a stenderla per farcire il biscuit.

Quando sia la crema che il biscuit si sono raffreddati farcite, arrotolate, tagliate i bordi e utilizzateli ripiegati per fare un rametto laterale per il vostro tronchetto.

A questo punto potete decidere di decorarlo come preferite… potete limitarvi a una spruzzata di zucchero a velo, potete glassarlo con del cioccolato oppure potete ricoprirlo di panna, perché tanto è natale e non ci facciamo mancare niente!! In questo caso vi servono…

Ingredienti per la decorazione:

  • 300 gr di panna fresca
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 40 gr di cacao amaro
  • 1 bustina di pannafix
  • 1 sac à poche col beccuccio a onda

Montate la panna, dopo circa 30 secondi aggiungete il pannafix e lo zucchero, continuate a montare aggiungendo il cacao. Riempite la sac à a poche e ricoprite il dolce. Le ondine faranno un carinissimo effetto tronco e la panna renderà il dolce più gustoso!! ^_^

Aggiornamento: foto del tronchetto di Natale vol. 3, quello di quest’anno è uguale a quello della ricetta ma è più grande!! ^^

tronchetto di natale - fiocchi di burro

Annunci

»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: