Feed RSS

Torta di laureeaaaa!

IMG_0057 (Custom)
Ebbene sì, non è che sono morta… ho solo trovato lavoro proprio mentre mi stavo laureando e quindi per un po’ non ho avuto tempo di aggiornare il mio poveroooo blog abbandonato!!!

Questa è la sobrissima torta che mi sono fatta per autocelebrarmi!!!

Per farla servono 2 pan di spagna lievitati, 1/2 l di crema di latte al cioccolato, bagna alcolica, 200 gr di panna montata e 1,5 kg di pasta di zucchero colorata.

Ingredienti per il pan di spagna nella teglia rettangolare 20×30:

  • 10 uova
  • 350 gr di farina (Schar mix C)
  • 350 gr di zucchero
  • 2 bustine di vanillina
  • 12 gr di lievito
  • 1 pizzico di sale

Per la teglia rotonda da 26 cm:

  • 5 uova
  • 200 gr di farina (Schar mix C)
  • 200 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 6 gr di lievito
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Separate i tuorli dagli albumi, sbattete i tuorli con lo zucchero, montare metà degli albumi e incorporateli girando dal basso verso l’alto per non smontarli (ricordate che con un pizzico di sale si montano meglio). Aggiungete la farina setacciata con lievito, vanillina e sale e poi unite l’altra metà degli albumi, sempre montati.

Infornate a 180° per 30/40 minuti a seconda della grandezza. Lasciate raffreddare.

Ingredienti per la crema di latte al cioccolato:

  • 500 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di maizena
  • 100 gr di zucchero
  • 200 ml di panna
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 1 noce di burro
  • 30 gr di cacao

Preparazione:

Setacciate la maizena dentro a poco latte freddo, aggiungete il composto al latte restante e mettete in pentola, unite zucchero e vanillina, portate a ebollizione e mescolate finché il composto non diventa denso e cremoso. Lasciate raffreddare.

Nel frattempo sciogliete il cioccolato col burro a bagno maria e montate la panna. Incorporate prima il cioccolato e il cacao, poi lasciate raffreddare ancora e incorporate la panna.

Ingredienti per la bagna alcolica:

  • 1 bicchiere d’acqua
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 bicchiere di alcol per dolci

Preparazione:

Scaldate l’acqua, aggiungete lo zucchero e fatelo sciogliere, lasciate raffreddare e unite l’alcol.

A questo punto dovete tagliare a metà la torte, bagnarle bene con la bagna e farcirle con la crema. Ricomponetele e poi con un coppa pasta ricavate dalla torta rotonda la forma del vostro cappello (e gli avanzi di torta? tutto calcolato… quelli si mangiano intanto che si prepara il resto!!)

Ingredienti per la pasta di zucchero:

  • 1,5 kg di zucchero a velo
  • 150 gr di glucosio liquido
  • 15 gr di gelatina in fogli
  • coloranti (io ho usato sia quelli in gel che quelli liquidi)

Preparazione:

Mettete a bagno in acqua fredda la gelatina, scaldate il glucosio, aggiungete la gelatina ammollata e strizzata e fatela sciogliere.

Versate sopra allo zucchero a velo e iniziate a impastare (su un piano o in una terrina, attenti che all’inizio il liquido scotta!) e continuate finché non avrà una consistenza granulosa, a questo punto dividetela in tre terrine. Metà andrà colorata di rosso, l’altra metà di nero e metà di beige (mischiando un po’ di verde e rosso col giallo).

Aggiungete i coloranti (se usate solo quelli in gel magari anche un filo d’acqua) e impastate fino ad ottenere una consistenza tipo quella della plastilina.

Ora montate 200 ml panna leggermente zuccherata e ricoprite le vostre torte.

Stendete la pasta di zucchero rossa, rivestite la torta rettangolare, poi stendete quella nera e rivestite la base del capello, bagnate leggermente la zona dove andrà appoggiatelo e mettetecelo sopra.

Per il sopra del capello io ho rivestito di pdz un pezzo di cartoncino nero, da sola non penso avrebbe retto. Bagnate la base attaccate il sopra del cappello. Con la pdz rossa fate il nastrino che scende e con quella nera una pallina per fissarlo.

Stendete la pasta di zucchero beige, fatene un rettangolo, arrotolatela e metteci qualcosa dentro (io ho usato dello scottex che una volta fredda in frigor ho sfilato) per far mantenere la forma, fate un ultimo nastrino con la pasta di zucchero rossa e mettetecelo attorno. Bagnate la base della torta e appoggiate.

Conservate in frigo finché non va servita.

Torta di laurea - fiocchi di burro

Annunci

»

  1. Congratulazioni!!! 🙂
    E ora buona festa!

    Rispondi
  2. Bravissima e congratulazioni! 🙂

    Rispondi
  3. Complimentiiiiiiiiiii!!!!!!!

    Rispondi
  4. Congratulazioni di cuore, bravissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  5. Ma.. quella è la mia universitàààà!!! 😀 Congratulazioni, dottoressa!!!! 😀 Mi sono laureata anche io a luglio, proprio lì!! 😀 Un abbraccione e che torta!!

    Rispondi
  6. Congratulazioni!!!! 😀

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: