Feed RSS

Spaghetti e Sambal Oelek.. non si butta via niente!

Fiocchi di burro - Spaghetti pomodorini e sambal oelek

 

 

Come ci insegna la tradizione malesiana, gli avanzi del giorno prima mica si buttano, ci si mette un po’ si sambal oelek (malefica salsina piccante a base di peperoncino), due salti in padella… e si mangia a colazione. Io questi li ho mangiati per pranzo… ma ero sveglia da poco quindi vale lo stesso 😛  Mi era avanzato un po’ del condimento per le bruschette del giorno prima ed era proprio buono, mi dispiaceva buttarlo… il pomodoro tagliato nell’olio dopo un po’ diventa molle… e allora ci ho fatto il sugo.

Ingredienti (per una/due persone): 

  • avanzo a base di pomodorini con qualche pezzetto di oliva verde e di cipollina sott’aceto, olio, sale e basilico
  • olio evo
  • 2 cucchiai di sambal oelek
  • 200 gr di spaghetti (io per farli senza glutine uso quelli delle Veneziane oppure quelli nuovi della Garofalo)
  • sale

Preparazione:

Dovete solo far cuocere gli spaghetti e nel contempo in un pentolino far cuocere i pomodorini e il sambal oelek, se mai aggiungendo dell’olio. Condite gli spaghetti e mangiate! Velocissimo, saporito… e ha salvato i vostri poveri pomodori avanzati!!!

 

Annunci

»

  1. E mi sembra che il risultato sia ottimo: così hai unito l’utile (il riciclo) al dilettevole (il piacere di gustarsi un piatto così!)

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: