Feed RSS

La raccolta differenziata.

riciclare-la-plastica-L-ONEmuO

 

No, non è il nome di una ricetta particolarmente trash…. è solo un argomento che mi sta particolarmente a cuore e di cui penso sia importante parlare su un blog di cucina, visto che dalle confezioni del cibo proviene la maggior parte dei miei rifiuti.

Ci sono tante cose che possiamo fare per salvare il mondo, tipo…  predicare stronzate pseudo terroristiche su siti di militanti nazi-veg con la cultura di un bambino al secondo anno di asilo e la cattiveria di uno psicotico pronto a fare una strage – ottenendo scarsi risultati e pessime amicizie – o fare grandi discorsoni su quanto dovremmo usare solo le biciclette per spostarci – che io muoio dalla voglia in piena allergia e col fisico moscio di prendere la bici per macinare chilometri e chiamare un’ambulanza dopo 500 metri – come se fosse realmente fattibile, che a parte che io odio i ciclisti, ma mica tutti hanno il fisico per reggere chilometri di bici e intemperie… dovremmo potenziare il servizio dei mezzi pubblici piuttosto, ma forse ci hanno perso le speranze anche i più idealisti che ancora credono Lenin sia vivo e tornerà per redimerci e guidarci… o come dovremmo tutti fare la spesa in quei negozietti per radical chic che se non guadagni almeno 2000 euro al mese apri un mutuo per farla la spesa…  oppure possiamo dare soldi a qualche associazione che salvi il mondo al posto nostro – cosa che io faccio ma non mi fa dormire particolarmente meglio la notte… Insomma, io di cazzate ne sento tante… però alla fine che si porta a casa i rifiuti da riciclare perché se no finiscono in qualche inceneritore conosco solo me stessa. E a volte mi prendo pure della rompicoglioni… mentre riciclare è la cosa più semplice che possiamo fare per dare una mano al nostro povero ambiente, non ci costa nulla ed è molto più efficace delle cose citate sopra.

Credo sia un problema di mancanza di percezione e mancanza di informazione. Percezione perché finché mamma si occupa di queste cose non ci badi.. poi inizi a vivere da sola e ti rendi conto che i bidoni di carta e plastica sono SEMPRE pieni… cazzo, neanche si accoppiassero di notte… l’involucro di plastica con l’involucro di cartone con dentro le merendine singolarmente impacchettate… e sti cazzi? e io sono una che la frutta e la verdura le compra sfuse… mica nella vaschetta… eppure… chili e chili di plastica.. e li inizi davvero a preoccuparti. Di informazione perché la gente non capisce mai cosa si può riciclare e cosa no… perché la gente non sa che il tetrapack è riciclabile con la carta… perché su certe confezioni non ci sono i simboli necessari a capire di che cazzo di stramaledetto materiale si tratti… perché i comuni con tutti i soldi che paghiamo per lo smaltimento dei rifiuti un depliantino con due disegnini su cosa si ricicla e dove potrebbero anche mandarlo a casa della gente. A questo proposito, sono finalmente riciclabili piatti e bicchieri di plastica (che tra l’altro io ingenua ho pensato per anni erroneamente fossero già riciclabili).

Vorrei invitare chiunque passi da qui, sperando che in realtà già lo faccia, a non abbandonare i propri rifiuti in giro, soprattutto dove nessuno passerà a raccoglierli, e non gettare cose riciclabili in pattumiera solo perché è più comodo perché si è fuori casa o perché non si ha voglia di sciacquare la bottiglia del latte… e magari anche a badare un po’ di più a quel che si compra. NIENTE SI CREA, TUTTO SI TRASFORMA.

Aspettando di vivere in un mondo migliore dove quel che si compra non ha un triplice involucro (magari nemmeno riciclabile), vi lascio la legenda di un po’ di simboli che potrebbero tornarvi utili e l’indirizzo di un sito che si occupa di riciclaggio.

http://www.differenziata.org/

codici-rifiuti

pg088_1_01

Annunci

»

  1. Ciao cara è online il pdf con le ricette della raccolta “Torte di compleanno”
    http://dolciricette.blogspot.it/2013/05/raccolta-ricette-torte-di-compleanno.html

    Grazie di aver partecipato. A presto!

    Rispondi
  2. ebbrava Silvia! siamo in due a portarci a casa la spazzatura!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: