Feed RSS

Albumi sodi e pomodori fritti!

Fiocchi di burro - albumi sodi e pomodori fritti

 

Vorrei iniziare con una spinosa questione. Cosa ci faccio con gli albumi avanzati? la risposta? chili di altri dolci.

NO! NO! e NO! …ma insomma… io vorrei sapere dove si trova la forza di fare altri dolci quando si ha appena finito di fare chili di dolci! Io dopo aver sfornato due teglie di pasticcini non faccio le meringhe.. @.@

Quindi che farci? alcuni ci fanno delle frittatine, magari con le verdure tagliate fini fini ed è quello che pensavo di fare io… finché, appena sveglia, nel letto.. ho pensato “maaa… io le voglio sode le uova! devo trovare dove metterle…” e ho capito!

Un vasetto, le avrei cotte sode dentro ad un vasetto!! E ha funzionato!! 🙂

Ingredienti:

  • 4 albumi (non che sia obbligatorio, ma io ne avevo 4 avanzati)
  • un vasetto di vetro di quelli da conserva/marmellata
  • una decina di pomodirini
  • olio evo
  • sale, pepe
  • erba cipollina

Preparazione:

Portate ad ebollizione dell’acqua in una pentola abbastanza grande da superare il livello raggiunto dall’uovo nel vasetto ma non da superare il vasetto stesso. Mette le uova nel vasetto, appoggiateci il tappo, io non l’ho chiuso del tutto perché controllare la cottura togliendo un tappo bollente ben avvitato è un po’ ustionante… e mettete il vasetto nella pentola. Lasciate cuocere circa 15 minuti.

Dopo 15 minuti c’era un leggero strato di albume ancora un po’ molle ma era proprio poco e l’ho semplicemente tolto.. non volevo far cuocere troppo la parte che si era già rassodata. Con l’aiuto di un cucchiaio e di un guanto da cucina (che il vasetto scotta) staccate gli albumi dalle pareti un po’ come togliereste la polpa di kiwi dalla buccia.

Mentre gli albumi cuociono… lavate e tagliate a cubetti i pomodorini, tritate l’erba cipollina e fate saltare tutto in padella per qualche minuto con olio, sale e pepe. Versate sopra gli albumi e gustate. Chebbbbbuoooooooono. Io amo le uova sode e preferisco la parte bianca.. e amo i pomodori, quindi a lavoro riuscito ero la bambina più felice del mondo! Tra l’altro potrebbe essere un’idea divertente per ingannare degli ospiti, a primo colpo d’occhio non si capisce assolutamente di cosa si tratti! 😉

 

Annunci

»

  1. Ciao Silvia,
    ti ho appena scritto sulla pagina di facebook “FIP” mi hai incuriosito così tanto che son corsa a visitare il tuo blog 🙂 devo dire molto bello!
    Veniamo alla ricetta che trovo davvero tanto interessante, adoro gli abbinamenti che hai usato, ed è giusto in cucina non butta mai nulla!
    A presto

    Antonella.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: