Feed RSS

Crepes!!! <3

Fiocchi di burro - crepes

Io ho un’amore spassionato per le uova, ne consumo una certa quantità e amo il loro sapore nei dolci… quindi figuriamoci quanto io possa apprezzare una crepe! ..infatti, le dosi che vi darò sono per circa 12 crepes grandi (20 cm di diametro circa), che io considero la mia monodose. Intendiamoci, non è che me ne mangio 12 in una volta.. ma si conservano in frigo per qualche giorno! Volendo potete anche congelarle, si conservano per un paio di mesi (poi diventano spugnose), io le congelo a coppie divise dalla carta da forno, avvolte nella pellicola o in un sacchetto da freezer.

Ingredienti (per 12 crepes):

  • 250 gr di farina (per farle senza glutine, Schar mix C)
  • 500 ml di latte
  • 40 gr di burro
  • 3 uova (se sono piccole anche 4)
  • 1 pizzico di sale

e, per farle dolci:

  • 60 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione: 

In una terrina montate il burro con lo zucchero, aggiungete le uova e poi alternate la farina setacciata con vanillina e sale e il latte fino ad ottenere un composto omogeneo e assolutamente privo di grumi (il mio consiglio, se vedete che si stanno formando grumi, è di passare il composto con le fruste elettriche prima di aver aggiunto tutto il latte, trovo decisamente più semplice sciogliere i grumi se il composto è denso).

Una volta pronto lasciatelo riposare mezzora in frigo.

Ungete con del burro la padella per le crepes, scaldate e preparatevi a gustare la prima crepe, che tanto non viene mai bene e la si mangia mentre si fanno le altre. Mettete un mestolo di composto al centro della padella e spargetelo in modo uniforme con l’apposito attrezzo (al supermercato trovate il kit in legno composto da due pezzi, una piccola spatola per sollevare la crepe e questo arnese di cui ignoro il nome). Lasciate cuocere a fiamma media per almeno 30 secondi, la crepe deve staccarsi senza difficoltà dalla padella ed essere dorata. A questo punto girate e cuocete anche l’altro lato. Il trucco è non fermarsi mai… finché la padella è calda e continuate a fare crepes non ci sarà bisogno di ungerla altre volte e diventerete sempre più rapidi e precisi… chi si ferma è perduto!!!

Una volta pronte potete mangiarle con miele, sciroppo d’acero, marmellate, nutella, gelato, frutta… ma la mia crepe preferita rimane quella calda con lo zucchero semolato… *___*

Googolando “crepes” e sfogliando le immagini alla ricerca di qualcosa di originale ho scoperto che i francesi – che in quanto a zozzerie tendiamo a dimenticarli ma sono arrivati prima degli americani e decisamente competono – fanno delle “torte” con le crepes alternando uno strato di crepe con uno di farcitura, a volte addirittura le ricoprono anche con della glassa al cioccolato facendole sembrare vere e proprie torte…….. Non potevo non provare!!! Ho preso due crepes, le ho tagliate in 4 e con gli 8 triangoli ottenuti ho creato una fetta multistrato farcita di nutella, l’ho messa nel microonde 30 secondi per scaldarla e far sciogliere un po’ la nutella, una spruzzata di sciroppo d’acero in cima, un po’ di panna montata e…….. hanno ragione i francesi. Che bbbbbuona!!!

Fiocchi di burro - crepes

 

Annunci

Una risposta »

  1. Pingback: BRUNCH!! | Fiocchi di Burro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: