Feed RSS

Torta Paradiso!

Prima di tutto, sfatiamo questo mito che i dolci senza glutine vengono male, i miei amici e parenti non si accorgono della differenza 😉

Dopo aver vagliato diverse ricette online molto poco convincenti, sono approdata qui http://tortaparadiso.com/torta-paradiso (google voleva nascondermelo mettendolo inspiegabilmente in fondo anziché come primo risultato, ma non ce l’ha fatta) ed ecco a voi la ricetta, leggermente modificata, della mia torta preferita (con così tante uoovaaa^^)

Le dosi non cambiano, sia che usiate prodotti normali, sia che usiate prodotti senza glutine!

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 40 gr di burro a temperatura ambiente
  • 125 gr di zucchero
  • 125 gr di farina (Schär mix C)
  • 30 gr di maizena
  • 8 gr di lievito Colombo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli

(Ci andrebbe anche l’aroma di limone, ma io odio odio ooodio il limone nei dolci, brrr. Quindi niente limone, brr.)

Quanto alla crema, ah…  io ho seguito la ricetta di cui sopra il link:

  • 50 gr di maizena
  • 200 ml di panna
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 ml di latte

ed era buona, ma me la aspettavo decisamente più densa, forse ci metterei un pizzico in più di maizena (attenti a non eccedere perchè le creme con troppa maizena da calde sembrano innocue, ma fredde diventano budino!!) e di panna e un po’ meno latte..

Preparazione:

Montate lo zucchero con due uova intere e due tuorli (conservate gli albumi), aggiungete il burro, poi setacciate farina, maizena, sale, lievito e vanillina e uniteli al composto.

Montate i due albumi a neve e unite tutto, stando attendi a girare dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.

Teglia imburrata e infarinata e via, in forno a 180° per 20 minuti! Lasciatela riposare in forno altri 10 e poi fatela raffreddare a temperatura ambiente.

Nel mentre preparate la crema di latte:

aggiungete poco alla volta al latte caldo zucchero, maizena e vanillina, stando molto attenti a non fare grumi (non si scioglieranno mai più!! O_o) e fate raffreddare.

Montate la panna e unite alla crema una volta fredda.

Tagliate a metà la torta, farcite con la crema e fate riposare in frigo per un’ora, poi… questa è la parte più emozionante!! GIRATE la torta e spolverate con lo zucchero a velo. GNAM.

Da notare, non tutti i prodotti Paneangeli possono contenere tracce di glutine, qui la lista di quelli consentiti. http://www.paneangeli.it/media/dyn/faq/elenco_prodotti_paneangeli_privi_di_glutine.pdf

Buona merenda!

Annunci

Una risposta »

  1. Pingback: Torte “da pasticceria” e un provino per un talent show! | Fiocchi di Burro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: